Corso merci pericolose – dgr cat. 5

Durata corso iniziale: 4:00 h
Durata corso aggiornamento: 4:00 h
Modalità: Aula, Distance learning
Corso indicato per: Tutti, Cargo agent
Iniziale

“Il ‘Corso Merci Pericolose – DGR Cat. 5’ di Alha Academy è progettato per fornire le neceesarie competenze per identificare e classificare merci pericolose

– Riconoscere e identificare le etichette di merci pericolose e le marcature delle specifiche del pacchetto;

– Conoscere le regole per il caricamento e la conservazione

– Completare la notifica delle merci pericolose necessarie al documento Captain (NOTOC)

– Essere a conoscenza delle disposizioni relative alle merci pericolose nel bagaglio di passeggeri e
equipaggio;

– Familiarizzare con le procedure di risposta alle emergenze di Merci pericolose”

– Filosofia generale e basi della normativa;

– Manuale iata e suo uso;

– Disposizioni per passeggeri ed equipaggi;

– Cenni informativi per le batterie al litio;

– Cenni di procedure specifiche per vettore;

– Rapporto sugli eventi che coinvolgono le merci pericolose;

– Responsabilita’ individuali;

– Limitazioni;

– Etichettatura e marcatura;
– Documentazione e dichiarazione dello spedizioniere;

– Riconoscimento delle merci pericolose non dichiarate;

– Procedure di immagazzinamento e carico;

– Procedure d’emegenza.

Iniziale

“Il ‘Corso Merci Pericolose – DGR Cat. 5’ di Alha Academy è progettato per fornire le neceesarie competenze per identificare e classificare merci pericolose

– Riconoscere e identificare le etichette di merci pericolose e le marcature delle specifiche del pacchetto;

– Conoscere le regole per il caricamento e la conservazione

– Completare la notifica delle merci pericolose necessarie al documento Captain (NOTOC)

– Essere a conoscenza delle disposizioni relative alle merci pericolose nel bagaglio di passeggeri e
equipaggio;

– Familiarizzare con le procedure di risposta alle emergenze di Merci pericolose”

– Filosofia generale e basi della normativa;

– Manuale iata e suo uso;

– Disposizioni per passeggeri ed equipaggi;

– Cenni informativi per le batterie al litio;

– Cenni di procedure specifiche per vettore;

– Rapporto sugli eventi che coinvolgono le merci pericolose;

– Responsabilita’ individuali;

– Limitazioni;

– Etichettatura e marcatura;
– Documentazione e dichiarazione dello spedizioniere;

– Riconoscimento delle merci pericolose non dichiarate;

– Procedure di immagazzinamento e carico;

– Procedure d’emegenza.

ti suggeriamo anche

Torna su