Corso de/anti icing supervision (di-l30)

Durata corso iniziale: 8:00 h
Durata corso aggiornamento: 8:00 h
Modalità: Aula, Distance learning
Corso indicato per: personale aeroportuale/di_rampa, Tutti, Cargo agent
Iniziale

Il ‘Corso De/Anti Icing Supervision (Di-l30)’ di Alha Academy è progettato per
– Promuovere e sviluppare pratiche sicure, procedure efficaci e tecnologie migliori legate all’addestramento delle operazioni a terra degli aeromobili in condizioni invernali per garantire i massimi livelli di sicurezza per i passeggeri, l’equipaggio di volo e il personale di terra.
– Sviluppare una serie di prassi e procedure di formazione concordate per lo sbrinamento / sghiacciamento degli aeromobili al suolo che rispecchino le attuali migliori pratiche del settore.
– Garantire la costante conformità con tutti gli standard e i requisiti normativi pertinenti e assicurarsi che continui a riflettere le attuali migliori pratiche del settore

– Standard, regolamenti e raccomandazioni comuni
;
– Effetti di gelo, ghiaccio, neve, fango e fluidi sulle prestazioni degli aerei;

– Considerazioni meteorologiche sulla formazione e le definizioni di ghiaccio;

– Caratteristiche di base del deicing aeronautico / fluidi antigelo, comprese le cause e le conseguenze della degradazione del fluido e dei residui sulle prestazioni degli aeromobili;

– Tecniche generali per rimuovere depositi di brina, ghiaccio, fango e neve dalle superfici degli aeromobili e per l’antigelo;

– Procedure di sbrinamento / antigelo in generale e misure specifiche da eseguire su diversi tipi di aeromobili e sbrinamento utilizzando aria calda
– rifrattometri
;
– Aeromobili in generale e aree critiche comuni, aerodinamica;

– Controlli richiesti e procedure di emergenza;

– Applicazione fluidi e limiti delle tabelle di holdover time;

– Codici di sbrinamento / antigelo e procedure di comunicazione;

– Considerazioni ambientali
;
– Nuove procedure, nuovi sviluppi e tecnologie alternative, lezioni apprese dai precedenti inverni;

– Condizioni che possono portare alla formazione di ghiaccio sull’aereo;

– Regole e restrizioni locali, procedure operative aeroportuali e ATC
– Azienda, procedure del cliente e documentazione inerente;

– Precauzioni di sicurezza e fattori umani;

– Sbrinamento delle procedure di coordinamento in generale;

– Responsabilità individuali.

Iniziale

Il ‘Corso De/Anti Icing Supervision (Di-l30)’ di Alha Academy è progettato per
– Promuovere e sviluppare pratiche sicure, procedure efficaci e tecnologie migliori legate all’addestramento delle operazioni a terra degli aeromobili in condizioni invernali per garantire i massimi livelli di sicurezza per i passeggeri, l’equipaggio di volo e il personale di terra.
– Sviluppare una serie di prassi e procedure di formazione concordate per lo sbrinamento / sghiacciamento degli aeromobili al suolo che rispecchino le attuali migliori pratiche del settore.
– Garantire la costante conformità con tutti gli standard e i requisiti normativi pertinenti e assicurarsi che continui a riflettere le attuali migliori pratiche del settore

– Standard, regolamenti e raccomandazioni comuni
;
– Effetti di gelo, ghiaccio, neve, fango e fluidi sulle prestazioni degli aerei;

– Considerazioni meteorologiche sulla formazione e le definizioni di ghiaccio;

– Caratteristiche di base del deicing aeronautico / fluidi antigelo, comprese le cause e le conseguenze della degradazione del fluido e dei residui sulle prestazioni degli aeromobili;

– Tecniche generali per rimuovere depositi di brina, ghiaccio, fango e neve dalle superfici degli aeromobili e per l’antigelo;

– Procedure di sbrinamento / antigelo in generale e misure specifiche da eseguire su diversi tipi di aeromobili e sbrinamento utilizzando aria calda
– rifrattometri
;
– Aeromobili in generale e aree critiche comuni, aerodinamica;

– Controlli richiesti e procedure di emergenza;

– Applicazione fluidi e limiti delle tabelle di holdover time;

– Codici di sbrinamento / antigelo e procedure di comunicazione;

– Considerazioni ambientali
;
– Nuove procedure, nuovi sviluppi e tecnologie alternative, lezioni apprese dai precedenti inverni;

– Condizioni che possono portare alla formazione di ghiaccio sull’aereo;

– Regole e restrizioni locali, procedure operative aeroportuali e ATC
– Azienda, procedure del cliente e documentazione inerente;

– Precauzioni di sicurezza e fattori umani;

– Sbrinamento delle procedure di coordinamento in generale;

– Responsabilità individuali.

Sessioni

ti suggeriamo anche

Torna su